Responsabilità professionale dell’avvocato, necessario accertare il danno

L’accertamento della colpa del terzo “va compiuto al fine di accertare non già la negligenza dell’avvocato, ma il nesso di causa tra questa e la perdita del diritto di credito vantato dal cliente nei confronti del terzo; la prova di esso grava interamente sul cliente che lamenta l’inadempimento del mandato professionale da parte dell’avvocato”.

Corte di cassazione – Sezione III civile – Sentenza 10 marzo 2014 n. 6347

Suite Legale Avvocato

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...