L’aggravante della grave lesione ex art. 572 comma 2 si applica se a causa dei maltrattamenti subiti il minore ha una ritardata crescita

L’aggravante scatta in caso di <<“disturbo” patologico che richiede adeguati esami diagnostici e opportuni trattamenti terapeutici per fronteggiare quello che e’ una vera e propria forma di alterazione del normale ritmo di sviluppo del minore>>.

Corte di Cassazione – Sezione VI Penale – Sentenza 13 marzo 2014 n. 12004

SUITE LEGALE AVVOCATO

SUITE LEGALE AVVOCATO

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...