Premeditazione e dolo alternativo sono compatibili

REATI CONTRO LA PERSONA – DELITTI CONTRO LA VITA E L’INCOLUMITÀ INDIVIDUALE – CIRCOSTANZA AGGRAVANTI – PREMEDITAZIONE – DOLO ALTERNATIVO – COMPATIBILITA’

Con sentenza emessa il 17 gennaio 2014, la Prima sezione della Corte di cassazione ha affermato che la circostanza aggravante della premeditazione può essere compatibile con il dolo alternativo.

Sentenza n. 16711 del 17 gennaio 2014 – depositata il 16 aprile 2014

stick

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...