Mandato di arresto europeo e divieto di consegna della madre di bimbo d’età inferiore a tre anni

In tema di mandato di arresto europeo, il divieto di consegna previsto dall’art. 18, lett. s), della L. n. 69 del 2005 riguardante la madre di prole di età inferiore a tre anni con lei convivente opera avendo riguardo all’età del minore al momento in cui viene eseguito l’arresto della persona ricercata nel territorio dello Stato richiesto, perché è solo a partire da quella fase temporale che il contenuto e i fini sottesi alla previsione della citata norma di garanzia prendono corpo e possono essere specificamente attivati e soddisfatti nell’ambito della procedura di consegna.

Cass. Penale sentenza n. 52 ud. 30/12/2014 – deposito del 05/01/2015

unnamed

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...