Competenza in ordine alla domanda d’ingiunzione per il pagamento del compenso dell’avvocato

La competenza in ordine alla domanda d’ingiunzione per il pagamento del compenso proposta dall’avvocato contro il proprio cliente spetta al giudice del luogo in cui ha sede il consiglio dell’ordine al quale il professionista è iscritto al momento della proposizione del ricorso, ai sensi dell’art. 637, terzo comma, cod. proc. civ., norma sulla quale non ha inciso l’art. 14, comma 2, del d.lgs. 1° settembre 2011, n. 150, riguardante le sole controversie ora regolate dal rito sommario di cognizione.

Cass. Civile ordinanza n. 5810 del 23/03/2015

copertina

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...