Particolare tenuità del fatto ed art. 186 CdS

La Quarta Sezione della Corte di cassazione ha annullato con rinvio una sentenza di condanna emessa ai sensi dell’art. 186 cod. strada nella ritenuta applicabilità della disciplina più favorevole prevista dalla causa di non punibilità di cui all’art. 131-bis cod. pen., sussumendo il fatto nell’ipotesi della particolare tenuità in ragione della motivazione offerta dal giudice di merito, che aveva affermato il “mancato riscontro di una condotta di guida concretamente pericolosa”, valutata unitamente all’applicazione di una pena pari al minimo edittale, nel concorso degli altri presupposti di legge concernenti la pena detentiva astrattamente prevista e la mancanza di abitualità nel comportamento ascritto all’imputato.

Cass. Penale sentenza n. 33821 ud. 01/07/2015 – deposito del 31/07/2015

icon.pngh

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...