Esperto nominato per la stima del bene pignorato e danno cagionato in violazione dei doveri connessi al proprio ufficio

L’esperto nominato per la stima del bene pignorato è soggetto al medesimo regime di responsabilità previsto dall’art. 64 c.p.c. per il consulente tecnico d’ufficio, sicché il primo – al pari del secondo – risponde in via esclusiva, senza che sia ipotizzabile una concorrente responsabilità del Ministero della giustizia, del danno cagionato in violazione dei doveri connessi al proprio ufficio.

Cass. Civile sentenza n. 18313 del 18/09/2015

promo

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...