Peculato, ammissibile opposizione richiesta di archiviazione da parte della persona offesa

In virtù della natura plurioffensiva del opposizione alla richiesta di archiviazione, il privato danneggiato dalla condotta appropriativa del pubblico ufficiale o dell’incaricato di pubblico servizio riveste la qualità di persona offesa dal reato, legittimata, in quanto tale, a proporre opposizione alla richiesta di archiviazione.

Cass. Penale sentenza n. 46797 ud. 06/10/2015 – deposito del 25/11/2015

promo

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...