Giudizio di rinvio ed estinzione del reato per sopravvenuta prescrizione

I Giudici della Sezione Terza, hanno affermato che nel giudizio di rinvio, a seguito dell’annullamento della sentenza impugnata per la verifica della sussistenza dei presupposti per l’applicazione della causa di non punibilità per particolare tenuità del fatto, il giudice non può dichiarare l’estinzione del reato per sopravvenuta prescrizione.

Cass. Penale sentenza n. 50215 ud. 08/10/2015 – deposito del 22/12/2015

promo

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...