Reiterazione di contratti a termine nel settore scolastico

Nel settore scolastico è illegittima la reiterazione di contratti a termine su posti di organico di diritto ex art. 4, commi 1 e 11, della l. n. 124 del 1999, stipulati dal 10 luglio 2001 sino all’entrata in vigore della l. n. 107 del 2015, per una durata complessiva, anche non continuativa, superiore a trentasei mesi, senza che rilevino, a tal fine, le supplenze annuali su cd. organico di fatto o temporanee, per le quali, in sé, non è configurabile un abuso, salvo che non ne sia allegato e provato un uso improprio e distorto.

Cass. Civile sentenza n. 22552 del 07/11/2016 

dodici

Gratis

Annunci

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...